La nostra pizza gluten free nasce nel dicembre 2012 dalle sapienti mani dello Chef gluten free Marco Scaglione. Dopo circa nove mesi di adesione al progetto AFC, dopo aver messo a punto tutte le procedure per garantire un pasto in totale sicurezza, era arrivato il grande momento, il piatto più amato dagli italiani e tanto desiderato dai nostri clienti celiaci doveva entrare a far parte delle nostre proposte golose senza glutine, si proprio lei…la pizza!!!

Bisognava però partire con il piede giusto, occorreva una ricetta, le nozioni, l’esperienza…avevamo bisogno di un prodotto dal sapore gradevole, bella croccante ma con un cuore morbido, facilmente digeribile, da poter mangiare con facilità anche se portata via da asporto, insomma un concentrato di “sapere”, che noi proprio non avevamo

Quando abbiamo partecipato al corso di formazione per ristoratori, obbligatorio e legiferato dalla Regione Toscana, per chi decide di proporre cucina senza glutine, la parte pratica, quella che ci ha visto con le mani in pasta, ci è stata insegnata proprio da… lo Chef gluten free Marco Scaglione ed allora senza ripensamenti…il nostro consulente doveva essere proprio lui.

Appena contattato, si è reso subito molto disponibile, abbiamo lavorato dietro le quinte per un bel po’ di ore, o meglio per qualche giorno, fino a quando è riuscito, con la sua esperienza e pazienza, a farci sentire sicuri di poter gestire lei…quella pallina di impasto , apparentemente innocua, ma che sapientemente curata e poi trasformata sarebbe stata capace di regalare un’ emozione di gusto a chiunque l’avrebbe poi assaggiata.

Sono passati circa due anni da quel dicembre 2012, ricordiamo come oggi, le mani appiccicose di questo impasto indomabile, la farina leggera che volava dappertutto, la forma della pallina che non riusciva, bisognava coccolarla tra le dita ma non era facile, le prime prove di stesura…quanti buchi nel mezzo…, la cottura, cosa ancora più difficile, temperature altissime e tempi, non semplici da gestire affinché la pizza sia cotta, croccante, morbida, non bruciata…ma Marco, lo Chef, era con noi, pronto ad intervenire, correggere, insegnare. E’ stato un successo!!! E lo è ancora oggi!!!

Allora presentiamola questo gioiellino di casa L’Acquapazza :

  •  un mix di farine naturalmente senza glutine , tra cui il grano saraceno, che le dà quel gusto rustico a vantaggio anche della digeribilità
  • una buona idratazione ed una piccola percentuale di lievito a vantaggio di una più lunga lievitazione e maggiore profumo
  • un impasto fresco giornaliero
  • una cottura direttamente su pietra in un forno dedicato
  • tanto tanto amore .

 

Speriamo di rendervi l’idea nel modo migliore, comunque resta la soddisfazione di chi ha già avuto modo di assaggiarla a fare da testimone.

Per concludere vi rassicuriamo sulle procedure di preparazione della nostra pizza gluten free, informandovi che, durante il servizio garantiamo un percorso esclusivo di attrezzature e personale dedicato, dal condimento, alla cottura, al servizio in sala o d’asporto.

Vi ricordiamo solo una cosa molto importante però, fatevi sempre riconoscere come clienti celiaci, in ogni occasione, noi ce la mettiamo tutta, grazie.

 

PREGO… SI ACCOMODI

Nel rispetto dell’accordo firmato con Associazione Italiana Celiachia, per aderire al progetto Alimentazione Fuori Casa, informiamo la nostra clientela intollerante al glutine, che tutto il personale è stato formato per la corretta preparazione e somministrazione delle pietanze , al fine di evitare qualsiasi contaminazione dal glutine.

Ciò in virtù del fatto che, al momento, l’unica terapia che garantisce al celiaco un perfetto stato di salute, è una rigorosa dieta senza glutine.

Gli ampi spazi della nostra cucina ci permettono di avere zone ben distinte destinate alla preparazione e cotture gluten free.

Fermo restando, che la scelta di quasi tutte le materie prime si avvale di prodotti naturalmente senza glutine, presenti nel prontuario di AIC o certificati dal Ministero della Sanità;     questo ci consente durante le nostre preparazioni di lavorare in un ambiente gluten free e cucinare in massima sicurezza, limitando così i rischi di contaminazione solo al momento del servizio, dove però, come già detto prima, abbiamo delle zone dedicate e sicure avvalorate dalla formazione professionale di tutto il personale. 

FOTO GALLERY

A TAVOLA CON PIACERE… IL GUSTO DEL SENZA GLITINE

PIZZA GOURMET SENZA GLUTINE 18/07/14

Visit Website: http://www.marcoscaglione.it/

con lo chef Marco Scaglione